ORSO BRUNO E VISI PALLIDI

Orso Bruno
portava un nome da indiano americano
era scontato che i visi pallidi lo accoppassero

Non conosceva confini
seguiva gli alberi le foreste
non sapeva che alberi e boschi
avessero nomi
trentino
austria
baviera
faceva i suoi passi
in cerca di cibo
come l'uomo bruno
quasi allo stesso modo
e nello stessso modo
è stato punito
chi non riconosce
confini
stati
nazioni
deve essere punito

che gioia
deve essere
camminare
liberi
per il mondo
una gioia
che nessuno conosce

arrivare al mare
e sapere che è solo mare
bagnarsi nell'acqua
odore di sale
la schiuma delle onde
scoprire gli scogli
nessuna guardia marina

arrivare sui monti
che sono solo monti
scoprire le cime i nevai
giungere in alto
e guardare le valli
che sono solo valli
nessuna guardia al confine
nessun confine

Tutto il mondo è mondo
tutta la terra è terra
che nostalgia
che singulto
sapere che non è così

Vittoria
L'avamposto degli Incompatibili