URGENTE: INGIUNZIONE DI PAGAMENTO PER GLI ANTIFASCISTI
CONDANNATI PER IL 25 APRILE 2001

E' arrivata l' ingiunzione di pagamento ai compagni condannati a 2 anni in
primo grado per il processo in merito ai fatti del 25 aprile 2001.
Abbiamo 10 giorni di tempo per pagare 12000 euro.
Invitiamo tutti i compagni, le compagne, i singoli, le singole, le realtà
di movimento a sostenere e rilanciare la campagna per la raccolta fondi in
solidarietà agli antifascisti condannati.
Dal punto di vista processuale l' ultima novità è che il sotituto
procuratore D' Ambruoso non ritenendo sufficiente la condanna per i due
compagni Elio e Antonio, si è appellato contro l' assoluzione di Mario.
Invitiamo tutti alla massima mobiltazione per il giorno della prima udienza
d' Appello, che però al momento non ancora è stata fissata.
Ringraziamo tutti i compagni e le compagne che hanno già contribuito alla
raccolta fondi, ma purtroppo nonostante le numerose iniziative, concerti e
contributi vari siamo ancora lontani dal raggiungere i 12000.

Per chi volesse contribuire con un bonifico bancario in qualsiasi sportello
e anche per i non titolatri di conto corrente:

BIVERBANCA FIL. MILANO
C/C 164164 ABI 6090 CAB 1600
INTESTATO A : DAL POZZO ELDA -
causale " SOSTEGNO SPESE LEGALI 25 APRILE "

LA SOLIDARIETA' E' UN' ARMA USIAMOLA

gli imputati del 25 aprile 2001