SOLIDARIETA' AI COMPAGNI DELLA VERSILIA

Esprimiamo la piena solidarietà ai compagni di LineaRossa, dello Spazio
Antagonista di Resistenza Sociale, e Comitato contro la Repressione, della
zona della Versilia perquisiti stamani in un operazione di "repressione
preventiva" a cura della Digos locale. Ai compagni sono stati contestati
i reati del art. 270 (c.p. partecipazione ad associazione sovversiva) art.
81, 110, 112, 635 cpv 639 c.p. per danneggiamento aggravato ed imbrattamento
di quotidiani locali. Gli articoli 110, 112, 610 c.p. per violenza privata
in danno dei redattori dei quotidiani in concorso tra di loro e con altre
persone allo stato ignote. Inoltre agli art. 81, 110,112, 338, 342 c.p.
per minaccia al consiglio comunale e turbamento della seduta comunale.
Nell?esprimere la nostra solidarietà ai compagni colpiti dai provvedimenti,
notiamo come è evidente sempre più, che chi si oppone realmente al capitalismo
è al centro delle "attenzioni" dei "servitori dello stato". Mentre l?aggressione
imperialista si sviluppa sempre più, provocando centinaia di morti ogni
giorno, mentre il continuo peggioramento delle condizioni di vita spingono
sempre più i lavoratori a manifestare contro l?incedere della crisi da Melfi,
a Termini Imprese, da Fiumicino, a Malpensa, solo per parlare degli ultimi
giorni, mentre si spacciano dei miserabili mercenari per ?brava gente? mistificando
costantemente la realtà attraverso i media asserviti alla dittatura borghese,
il capitale reprime preventivamente e quotidianamente coloro che si battono
per cambiare l?attuale stato di cose. E? proprio per certi versi "l'assortimento
e la varietà" dei reati contestati ai compagni che dimostra, la volontà
da parte della borghesia di tentare di arrestare quel processo di radicamento
nel proletariato che è il maggiore impedimento ai suoi progetti.. Alla repressione
borghese rispondiamo favorendo e rilanciando la pratica quotidiana anticapitalista,
e la solidarietà di classe.
La solidarietà è un arma USIAMOLA
Senza tregua contro il capitale

Assemblea Nazionale Anticapitalista