E l'avevo detto io che bisognava

LIBERARE BERLUSCONI PER LIBERARCI DI BERLUSCONI!!!!!!!!!!
(vedi pag.creatività del 5 settembre 2002).

Ora se questa cosa l'avesse detta Dario Fo o Luttazzi
o Benigni o Beppe Grillo tutti l'avreste presa sul serio,
invece perché l'ho detta io nessuno ci ha fatto caso!

Avete visto mo' che è successo?

Un macello è successo al Parlamento Europeo!

Un tedesco maligno che più maligno di così non si può, non è andato a dirgli:

"Mo' che vuoi adoperare il Parlamento Europeo come adoperi quello Italiano?"
e per di più " Ma ti pare "normale" che per Haider si è fatto tanto casino e per Bossi no?".
Ma, dico, si possono dire 'ste cose impunemente?

Qui troppi si scordano che il cavaliere azzurro nonché antennato è un artista in finale! è un showman coi contro...fiocchi.
E infatti si è esibito in uno spettacolo satirico favoloso!
E' colpa sua se quelli del Parlamento Europeo non hanno senso dell'humor?
Insomma noi Italiani lo conosciamo il cavaliere e in finale lo amiamo tanto proprio perché è spiritoso!
fa le corna nelle foto di gruppo ufficiali,
gioca coi cappelli dei cuochi ai pranzi ufficiali,
racconta barzellette strabilianti.
Oh, quelli a Strasburgo non lo hanno apprezzato per nulla!
Ma guardate che sono degli ingrati passatisti della malora.
Invece di dire; un pò di aria nuova finalmente!
Si sono SCANDALIZZATI, dimmi te!
e hanno commentato "che spirito da casrema!"
Lo dico io che si pigliano troppo sul serio!!!

La colpa soprattutto è stata di Prodi che aveva una faccia da funerale, insomma non pareva per niente una serafica mortadella, per non parlare di Fini che si è messo letteralmente le mani nei capelli, In sostanza non sapevano dove nascondersi, non potevano fare la figura di nascondersi sotto il tavolo!
La colpa è tutta di quei due, perché se dopo che il Cavaliere ha detto
"Sai? sto producendo per la mediaset un film sul nazismo ora ti faccio fare il ruolo del Kapò!".
quei due: Fini e Prodi, si fossero messi a ballare una tarantella, e avessero cominciato a fare come Totò "attenziò, battagliò...."
Tutto sarebbe finito lì!
Tutti avrebbero detto:
è incominciato il semestre italiano, in finale sei mesi dura!

E invece oggi c'è un allarme generale!!!!!
tutti i giornali e le TV del mondo a parlare di questo show.
Non solo ma qui si parla pure di ambasciatori che partono!!!!
Vuoi vedere che ora scoppia un conflitto armato fra Germania e Italia?

Ora , voi non avete voluto darmi retta quando ho detto Liberiamo Berlusconi, e poi è venuta una legge Logo che li libera tutti, visto che il gioco tana libera tutti è il più diffuso per quelli che sono più uguali.

Spero che mi diate retta questa volta.

Io propongo che la questione fra il tedesco e il cavaliere sia risolta con un duello, con tanto di padrini vestiti di nero in una landa avvolta dalla nebbia.

Ma perché, Mussolini non faceva così?
Di duelli ne fece tanti.
Uno famoso con un certo Cristoforo Baseggio.
E non ditemi che il Cavaliere non sa usare la spada.
Pure il duce non la sapeva usare, ma andò a lezione
da un certo maestro Ridolfi (parola di Rachele) e divenne bravissimo.
Siccome credo che di "incidenti" del genere ce ne saranno altri, è fondamentale che il Cavaliere vada a lezione di scherma.
Questa volta non è in gioco la salute mentale degli italiani ma
IL DESTINO DELL'EUROPA!!!!!!

vittoria
L'Avamposto degli Incompatibili