C.U.B. TRASPORTI

Sconcertante sentenza a Genova:
 confermato il licenziamento del Capotreno Vito Belfiore.


Il 13 maggio il tribunale di Genova ha emanato la prima sentenza che riguarda i nostri colleghi licenziati per aver detto la verità durante l'ormai famosa trasmissione televisiva "Report".
Il Capo Treno Belfiore si è visto confermare il licenziamento operato da Trenitalia dopo un processo, in particolare nell'ultima udienza, che ha visto l'atteggiamento tracotante dei rappresentanti F.S.

Viene ancora una volta confermato che la strada giudiziaria non può, da sola, essere la soluzione ai problemi che sono in primo luogo politici.

Questa sentenza, a nostro parere discutibile, permetterà alle F.S. di agire indisturbata, non solo nella repressione verso i ferrovieri, ormai sempre più generalizzata, ma nel continuare a fare scelte industriali contro la sicurezza del trasporto ferroviario.

L'incidente di Crevalcore aveva chiaramente detto che, nel trasporto ferroviario, non si può privilegiare il profitto, come ormai da anni stanno facendo le varie Amministrazioni F.S. Il giudice ha invece confermato queste scelte industriali contrarie alla sicurezza.

Anche le Organizzazioni Sindacali concertative, corresponsabili con le loro firme sugli accordi che hanno permesso questo degrado della sicurezza in ferrovia saranno, da questa sentenza, esortati a fare accordi di "razionalizzazione" che, pur avendo un'apparenza positiva, nella realtà non cambieranno la situazione.

La CUB Trasporti, nonostante la sentenza, continua ad aver chiaro che, per impedire gli incidenti ferroviari, deve essere sconfitta la politica industriale attuale del trasporto ferroviario e che questo può esser fatto  solo continuando la lotta per la riassunzione dei quattro colleghi licenziati, rifiutando la concertazione e la subordinazione degli interessi dei lavoratori a quelli aziendali.

Per questo la CUB Trasporti lancia una

MANIFESTAZIONE

da tenersi a Genova, davanti alla sede delle F.S..

.
Genova, 16/05/2005.

CUB TRASPORTI (RdB Federazione Trasporti, CUB Trasporto Aereo, FLTU-CUB)

20131 MILANO Via Lombardia 20 Tel. 010 2541228