CUB TRASPORTI

SCIOPERO NAZIONALE CONTRO I LICENZIAMENTI
E CONTRO IL CONTRATTO-BIDONE CHE LI FAVORISCE.


Dopo due interventi della sempre meno bilanciata Commissione di Garanzia ed alcune poco chiare interpretazioni delle sue stesse norme, C.U.B.Trasporti-F.L.T.U. e Sult hanno confermato lo sciopero nazionale dei ferrovieri per il giorno 07 marzo contro il licenziamento di quattro colleghi da parte di Trenitalia per le note vicende legate alla trasmissione televisiva Report.

Tutto si è fatto per sminuire la vicenda: silenzio colpevole per più di un mese da parte di CGIL-CISL e UIL, tentativi di copertura dei motivi veri dei provvedimenti, limitazione dello sciopero contro i provvedimenti all’ambito locale e solo in caso di forti e ripetute pressioni dei ferrovieri, ecc.

Eppure la gravità del fatto travalica lo stesso ambito ferroviario. Mette in discussione il diritto di ogni cittadino di esprimersi sui fatti che riguardano tutta la comunità: a maggior ragione se si è direttamente interessati come lavoratori e come prime possibili vittime della mancanza di sicurezza. Ancor più sconcertante è stata la politica di tener fuori l’intera categoria da un problema gravissimo che palesa la volontà del Gruppo F.S. di adottare la politica del ”colpirne uno per educarne cento”. Solo laddove e quando non si è potuto farne a meno, CGIL-CISL e UIL hanno indetto alcune azioni, il più possibile ridotte e parziali, con il solo scopo di “ammorbidire la piazza”.

NON CREDIAMO CHE BASTI !

Solo un’azione generale, la più vasta possibile, può fermare questa deriva autoritaria che vede i ferrovieri tre volte vittime: come lavoratori, come cittadini e come possibili capri espiatori dei famigerati “errori umani” dietro i quali FS si trincera per nascondere la proprie mancanze.

ORGANIZZIAMO LO SCIOPERO DEL 7 e 8 MARZO E LA SOTTOSCRIZIONE PER I COLLEGHI LICENZIATI!

TUTTI I LICENZIATI DEVONO ESSERE RIASSUNTI!

CUB TRASPORTI (RdB Federazione Trasporti, CUB Trasporto Aereo, FLTU-CUB)

20131 MILANO Viale Lombardia 20

Tel. Antonimi 3409659779 Spadoni 3495980310 Milani 3396635017

Genova, 28/02/2004.