Alzati Lazzaro, alzati e cammina!

Solo l'inizio solo l'inizio dicono
siamo solo all'inizio
Inizio?
l'inizio di una strage che si somma a stragi
voi e la vostra stella avete perso il ricordo
dell'inizio.
Che la ragione sciolga il piombo dei vostri cuori
Tutti ormai vi dicono assassini, stragisti, nazisti.
potete pure levare la stella di Davide
bruciarla ,si bruciarla
come altri già hanno fatto in passato.
Potete pure fondere la stella di David come piombo
ormai non vi resta che quello.
Non vi resta che quello per dare la vittoria
definitiva totale del nazismo. su voi e i vostri figli.
Tristi generazioni crescete
generazioni all'odio alla vendetta
eredità di vergogna.
Questi saranno i frutti della terra contesa.
Questi sono i frutti di ogni Stato.
Sempre sulla ferocia e la mattanza nascono
e prosperano gli Stati.
E voi, voi sul fronte opposto che i vostri figli
votate alla morte certa per una terra per uno Stato
perchè continuare ancora questo strazio? perchè
ancora portare sulle braccia i corpi dei figli morti?
Questa terra orma è maledetta e avrà frutti tossici
anche per voi, il sangue, il troppo sangue versato
è un concime maledetto:
Prendere il coraggio di andarsene
di mettersi in cammino
come tanti popoli fanno.
Credete che sia una resa?
No, non lo è.
Iniziare una nuova diaspora
è la saggia vendetta.
La vendetta che dice
noi siamo dovuti fuggire
per sopravvivere ai nazisti israeliani
. Gli uni e gli altri siete schiavi
di un mondo vecchio e retrogrado.
Gli esseri umani ormai si mischiano
si incontrano, si FONDONO
sfuggono ai destini assegnati dal potere
per disegnare nuove convivenze
per mischiare identità di corpi e anime
si, gli esseri umani si FONDONO
per salvarsi.
Gli esseri umani si mettono in cammino
a scrivere la geometria di un mondo senza confini.
Stretto nel pugno questo sogno di riscatto che
scalda i cuori senza fonderli
non sono cuori di piombo.
ALZATI LAZZARO! ALZATI E CAMMINA!
Alzati Lazzaro semita e cammina!
semiti tutti e due siete!
Alzati Lazzaro alzati e cammina!
Prima di partire uccidi uno ad uno i tuoi
capi, che il seme non ne resti.
che non ne resti il seme a proliferare.
Cali il silenzio su quella terra stanca
passino i secoli a cancellare il sangue.
E un giorno tornino i nuovi figli
di Lazzaro a ridarle vita,
la vita vera non schiava del profitto
e dell'odio.
Nuovi saranno, nuovi e innocenti
portatori di un sogno fraterno.
Pianteranno
olivi limoni e viti nuovi e innocenti come loro.
Nuovi saranno nuovi e innocenti
e un nuovo nome daranno alla terra.
Non la chiameranno Israele
Non la chiameranno Palestina.
La chiameranno
TERRA DI RACHEL
si, la chiameranno terra di Rachel Corrie.

vittoria

http://www.senzasoste.it/la-vostra-voce/intervento-gaza-terra-stanca.html

http://blog.libero.it/gattoneroMI/6217518.html