MA SULL'INSULTO DELL'INDULTO DI COSA VI GLORIATE?

Intanto cominciamo col dire che l'indulto non è l'amnistia.
Ossia non cancella il reato.
Il che vuol dire che i detenuti comuni che potranno usufruire di questo provvedimento, una volta fuori colla fedina penale "sporca" è scontato che ritorneranno in galera.
Del resto la situazione economica e sociale è quella che è
e quindi una parte notevole della popolazione non fa che entrare ed uscire dalla galera.

Se in effetti non si vivesse in uno stato di Governissimo semicelato, i sinistri avrebbero potuto benissimo procedere alla depenalizzazione di alcuni reati: piccoli furti, spaccio minore, pataccari che vendono la fontana di Trevi, uso personale di sostanze, bancarellisti che riciclano roba cinese insomma tutte quelle manifestazioni taccagne che vanno sotto la denominazione di "ladri di polli": Bastava sostituire la pena con delle multe invece che con l'arresto e si sarebbe data una bella sfoltita alle galere.
Siccome poi parecchi che stanno dentro sono dediti all'uso di stupefacenti e sono detenuti per reati connessi a questo uso, visto che stanno a liberalizzare tutto potevano liberalizzare pure l'uso di queste sostanze, io sono contraria agli stupefacenti, ma se uno se li vuole proprio fare perché non dargli questa possibilità? bastava aprire delle "drogherie" di fronte ai bar come hanno fatto con i panettieri!!!
Così si stoppava il traffico clandestino e mafioso, non si incocciava nella rottura di coglioni di chi sta a rota, le vecchiette come me non rischiavano di venire scippate; non solo si abbassava il tasso dei reati ma si sfoltivano pure in questo caso le galere.
E' lecito il sospetto che si vogliono lasciare i profitti ai trafficanti? per tutti quelli che sono andati a votare turandosi il naso no, per me SI!

Altra notevole porzione di detenuti: i migranti, che passano dalla galera Cpt alla galera altra, quando non crepano in mare o non sono rimandati a crepare nei paesi di provenienza.
Bastava non essere forcaioli come Bossi Fini e pure in questo caso si ottenevano dei risultai di sfoltimento.
Invece cosa si fa?
Giuliano Amato chiede al Commissario Ue Frattini l'aiuto dell'Europa e il ministro degli interni tedesco Wolfgang
Schaeuble si dice pronto a mandare la polizia tedesca a Lampedusa per dare "un aiutino" alle forze dell'ordine italiane, del resto "l'aiutino" era stato chiesto pure a Malta, l'aiutone invece è stato chiesto alla Libia.
Bene, questo almeno di problema sarà risolto con un aumento di morti in mare, del resto: così profondo è il mare! quelli che non crepano in mare creperanno nei campi di stermino dei deserti Libici o Spagnoli.

Allora invece di gridare di gioia e raccontare che i detenuti hanno urlato di gioia; e ci credo, ditemi chi non urla di gioia quando invece di stare in galera sa che ha una possibilità di uscire!, invece di gridare di gioia, dicevo, perché non dire la verità: che questo indulto è stato fatto per evitare casini d'estate nelle galere e basta: a settembre non ci sarà alcuna amnistia al massimo si metteranno in cantiere nuove carceri.
Figuratevi se questi rischiano una possibile crisi di governo per una amnistia per dei delinquenti quanto non l'hanno rischiata per la guerra!

Non lo dite perché siete degli ipocriti maledetti.
Perché state nella merda della logica governativa.

Per non parlare di quello che è avvenuto nella votazione di questa legge.

Ora io non ho nessuna simpatia per Di Pietro, meno che meno ora che fa tutto quel cancan senza dimettersi, dicendo: e che vado con gli altri? mica gli passa per la capa di dimettersi, io al posto suo lo avrei fatto, visto che ha detto che era andato a fare il ministro per far rispettare certe cose, dato che non si fanno avrei sbattuto la porta e via.
Ma al di là della simpatia o meno per la persona resta il fatto che ci vuole una faccia, ognuno scelga che faccia ci vuole! a fare una campagna elettorale tutta su le malefatte del cavaliere e dei suoi ministri per poi fare un indulto che prevede la clemenza per reati finanziari societari e di corruzione e concussione in genere.
Io non mi stupisco perché sapevo già che non avrebbero toccata nessuna delle leggi di Berlusconi, ma nemmeno la sua faraonica villa in Sardegna, figurati!
Però "la gente" comune si stupisce, eccome!
eh mica vedono le cose come i politici e politicanti!

Morale della non favola ma della dura realtà.
Sono stati messi dei reati nella legge per cui poi pochissimi sono finiti in galera, ditemi voi quanti grossi
criminali di potere finiscono in galera: dovrebbero vuotare le galere dai comuni per fare spazio a tutti gli uomini di potere di tutto il mondo!!!!
E' stato fatto solo per sancire un fatto non secondario:
e cioè che: PER LEGGE QUESTI NON SONO REATI.
Il passo successivo sarà la depenalizzazione di questo tipo di reato, statene certi: se no come "gira" l'economia???!!!!!
Consiglio a Di Pietro di non insistere, si dovesse trovare pure lui incriminato per "cospirazione contro l'ordinamento economico dello Stato"!!!!!!!!!!
Cavolo! sarà per questo che non si dimette?
Guardate che non è né una battuta, né uno sfottò,
mi è uscita seriamente questa volta.

Bene, bene, tutto sembra procedere bene, alla grande!
i detenuti hanno avuto il contentino, le grandi opere si faranno, continueremo a trascinare la nostra vita di merda,
continueremo a portare la "civiltà" per il mondo.

Almeno la prossima volta potrete tornare a votare turandovi il naso per la casa della libertà! almeno
finirà sta palla di questo finto dualismo spero!!!
vittoria

ripassino:

http://www.controappunto.org/documentipolitici/paesepulcinelli.html

L'avamposto degli Incompatibili