EPURAZIONE ETNICA DEI ROM KOSOVARI, DAL 1999 AD OGGI

PRIMA PARTE: appunti sulla epurazione etnica, redatti gia' nel 2002 dal
rappresentante della associazione della diaspora dei rom kosovari
URYD/France

---

Introduzione

Negli ultimi anni le forze congiunte della NATO (KFOR) e dei neonazisti
pan-albanesi (UCK ed affiliati) hanno epurato etnicamente la provincia
del Kosovo-Metohija da qualsiasi presenza "tzigana" (rom, ashkali,
egizi, eccetera).

Alla luce di questo dato di fatto, che documentiamo di seguito (e nei
prossimi messaggi) in dettaglio con cifre e commenti, viene da
chiedersi:

- Quale sorta di malafede induce tuttora certuni ad attribuire ai
"serbi" volonta' di sterminio o epurazione etnica in Kosovo?

- Se fossero stati i "serbi" a nutrire disegni deliranti di sciovinismo
nazionalistico, per quale motivo essi avrebbero "aggredito" solamente i
cittadini di lingua albanese?

- E viceversa, per quale motivo l'odierno protettorato NATO del Kosovo
non e' un inferno solo per i "serbi", ma per tutte le minoranze
non-albanesi - primi tra tutti gli tzigani, appunto - e financo per gli
albanesi progressisti e/o rappresentanti (per lavoro o legame
famigliare) - dello spirito multietnico jugoslavo nel quale si era
vissuti in pace negli scorsi 50 anni?

- E perche', infine, la questione albanese si e' estesa a tutti i paesi
vicini (Montenegro, Macedonia, Grecia)? Che cosa c'entreranno mai i
"serbi" oppure "Milosevic" in questo?

Per un inquadramento storico del terrore nazista in Kosovo-Metohija si
vedano in particolare:

http://it.groups.yahoo.com/group/crj-mailinglist/message/1029
http://it.groups.yahoo.com/group/crj-mailinglist/message/1030
http://it.groups.yahoo.com/group/crj-mailinglist/message/2978
http://it.groups.yahoo.com/group/crj-mailinglist/message/2986
http://it.groups.yahoo.com/group/crj-mailinglist/message/3107
http://it.groups.yahoo.com/group/crj-mailinglist/message/3090

http://www.cnj.it/documentazione/documento_costitutivo.htm