In Argentina e' in corso il convegno del distaccamento del Forum Social Mondiale. Proprio l'altro ieri le Madri di Piazza di maggio hanno diffuso e distribuito questo breve comunicato:


Ai partecipanti del Forum Sociale Mondiale


Las Madres de Plaza de Mayo informano tutti i partecipanti del FSM che la nostra Associazione non ha per niente modificato la sua posizione.
Sin dal primo incontro di Porto Alegre sostenememmo che il rifiuto di pagare il debito estero e la lotta per il socialismo, dovevano essere le chiavi del Forum Sociale Mondiale.
Come Madri sappiamo che la nostra posizione radicale fece si che gli organizzatori noin ci invitassero. Fummo discriminate, nella stessa maniera in cui lo furono le più importanti e degne organizzazioni rivoluzionarie dell'Amzerica latina: le FARC, l'EZLN e il Popolo Cubano.
Come Madres de Plaza de Mayo ci sentiamo orgogliose di non negoziare il sangue dei caduti e di continuare issando le stesse bandiere e gli stessi sogni rivoluzionari dei nostri 30.000 figlio desaparecidos.
Poiche' l'unica lotta che si perde e' quella che si abbandona.
¡Ni un paso atrás!

Asociación Madres de Plaza de Mayo - Buenos Aires, 22 de agosto de 2002