Un anno dopo l’assassinio fascista di Dax e le violenze poliziesche al San Paolo una serie di iniziative ripercorre quei giorni. Con la ferma convinzione che ricordare non basta. E che solo le lotte sociali faranno rivivere la gioia e la rabbia di un ribelle.

DAX ODIA ANCORA MARZO ‘04

Un anno dopo l’assassinio fascista di Dax e le violenze poliziesche al San Paolo una serie di iniziative ripercorre quei giorni.
Con la ferma convinzione che ricordare non basta.
E che solo le lotte sociali faranno rivivere la gioia e la rabbia di un ribelle.
Per Dax.


SABATO 6:
ore 18 presentazione di “TuttoAntifà”, dossier che indaga sul radicamento nel territorio lombardo della destra radicale e intollerante.
Ore 22 sond system con ital-sound, mister bobcat.
Dep. Bulk

MERCOLEDI’ 10:
assemblea dibattito sulla guerra di spagna, con Borgomaneri e Pesce.
C.S. Vittoria

VENERDI’ 12:
concerto con Cervelli Stanchi, Rabbia, Klasse Kriminale.
O.R.So.

SABATO 13:
ore 15 corteo nazionale antifascista
sera concerto con Rifiuti, Brigada Flores Magon, Pornoriviste, Arpioni.
Dep. Bulk

DOMENICA 14:
pom. corteo a Rozzano da casa di Dax al cimitero
pom. Rozzano Mostra sui fatti del S.Paolo, festa per bambini

sera ore 21 assemblea con rappresentanti di movimenti antifascisti internazionali e studiosi delle destre.
Teatro Verdi


MARTEDI’ 16:
ore 17 sound system con Zulù, Speaker Cenzu, Lou x, Cuba Cabana, Club Dogo, D’sastro, Acero+Lele Prox+Andrae (microplatform)
ore 22 letture tratte dallo spettacolo Mai Morti, con Sarti (regista).
In via Brioschi

Antifascisti Milanesi