COORDINAMENTO PER L'AUTONOMIA DI CLASSE

. I comunisti sdegnano di nascondere le loro opinioni e le loro intenzioni. Essi dichiarano apertamente che i loro scopi non possono essere raggiunti che con l'abbattimento violento di ogni ordinamento sociale esistente.

Tremino pure le classi dominanti davanti a una rivoluzione comunista. I proletari non hanno nulla da perdere in essa fuorché le loro catene. E hanno un mondo da guadagnare.

Proletari di tutti i paesi unitevi!”

 

POLITICA INTERNA

INTERNAZIONALISMO

LAVORO E CAPITALE

REPRESSIONE